Digital Age: epistemologia e antropologia nell'epoca dell'Intelligenza Artificiale

11 Giugno 2020 | 18:00

Guardando alle innovazioni e alle trasformazioni che lo sviluppo dell’intelligenza artificiale sta producendo possiamo riconoscere i segni di quello che sembra essere un vero e proprio cambio d’epoca. La comprensione della realtà e dell’uomo assume oggi paradigmi e modalità inedite.

Sembrerebbe quasi che questa “macchina” ci interpelli e ci sfidi nel rendere ragione dei nostri saperi. Il contributo che vogliamo offrire cerca di mettere a fuoco le direttrici di questa trasformazione evidenziando il sorgere di alcune questioni che direttamente interpellano la comprensione dell’uomo e del suo mondo. Inoltre, cercheremo di tematizzare alcune sfide etiche emergenti: quale direttrici etiche possono e devono accompagnare questa innovazione tecnologica per garantire autentiche forme di sviluppo? Quale il ruolo della riflessione etica nell’accompagnare questa trasformazione?

Sembra necessario sviluppare una riflessione adeguata che sappia includere le humanities per la creazione di strumenti concettuali per guidare questa innovazione. Per rispondere a questa esigenza metteremo a fuoco come lo sviluppo di una categoria come l’algor-etica aiuti a dare forma a questo processo in una maniera trans- e inter-disciplinare.

Ce ne parlerà giovedì 11 giugno 2020 alle ore 18.00, il teologo Paolo Benanti.

 

Rivedi il seminario a QUESTO LINK

 

INFORMAZIONI e ISCRIZIONE

Il seminario si svolgerà utilizzando la piattaforma Google Meet. Agli invitati verrà inviato, tramite e-mail, il codice di accesso alla sala virtuale, dove seguire l’incontro. Sarà possibile interagire, ponendo delle domande ai relatori o esponendo brevemente il proprio punto di vista. Ci si iscrive a parlare tramite la chat, integrata alla piattaforma virtuale e nel dare la parola il moderatore seguirà l’ordine di iscrizione.

Per domande si prega di rivolgersi a:
Segreteria Generale della Fondazione Bruno Kessler

(+39) 0461 314504

Avviso sulla privacy

Ai sensi e ai fini del Regolamento UE n. 2016/679 - Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) e come descritto nell'Informativa sulla privacy per i partecipanti all'evento di FBK, si informa che l'evento verrà registrato e divulgato sui canali istituzionali della Fondazione. Per non essere ripresi o registrati, si potrà disattivare la webcam e/o silenziare il microfono durante eventi virtuali oppure informare anticipatamente lo staff FBK che organizza l'evento pubblico.